Sede:
Trieste
Palazzo Marenzi
Via dei Rettori, 1

Orari:
da lunedì a venerdì 09-18.30
sabato e domenica 10.00-12.30
(Chiuso durante le Festività di Natale e Capodanno)
Dal 15 dicembre 2014
al 15 gennaio 2015

Le fotografie provengono da:
Archivio AcegasApsAmga, Trieste
Archivi Alinari-archivio Pozzar, Firenze
Archivio Bruni/Gestione Archivi Alinari, Firenze
Archivio Ezit-Ente Industriale di Trieste, Trieste
Archivio Toscani/Gestione Archivi Alinari, Firenze
Civici Musei di Storia ed Arte di Trieste
Collezione Benvenuto Fantin, Trieste
Collezione Michele Longo, Trieste
Collezioni private, Trieste
Fototeca Istituto Livio Saranz di studi, ricerche e documentazione sul Movimento sindacale nel Friuli Venezia Giulia, Trieste
Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA), Firenze
Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA) – Archivio Carlo Wulz, Firenze
Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA) – Archivio Studio Wulz, Firenze
Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA) – Donazione De Pinto, Firenze
Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia, Trieste
Touring Club Italiano/Gestione Archivi Alinari

Le iniziative per i Centocinquant’anni di AcegasApsAmga
sono realizzate da
Aps comunicazione Snc di Aldo Poduie e Federica Zar, Trieste

Coordinamento Aldo Poduie
Curatrici Alessia Rosolen e Federica Zar
Art direction Antonella Jero
Testi introduttivi Giulio Mellinato, Università Milano – Bicocca

Allestimenti Punto Ciemme, Venezia
Fotolito Grafiche Biondi Communication Services, Trieste
Sito web Elemind, Buttrio

Si ringraziano:

Il management e i dipendenti di AcegasApsAmga e di EstEnergy per la collaborazione,
ed in particolare:
Enrico Altran
Egidio Cini
Paolo Dal Maso
Paolo Sossi
per aver conservato e reso disponibile la memoria storica e iconografica dell’azienda

Michele Longo
per le cartoline originali gentilmente concesse per la mostra

Riccardo Finelli
Maurizio Stefani
Damiano Rotondi
per la professionale partecipazione

Luciano Adamo
Patrizia Manfridi
Sebastiano Pinat
Nevio Puzzer
Diego Radin
Maria Romano
Stefano Trotti
per aver fornito notizie ed elementi utili ad arricchire il percorso espositivo

Si ringraziano, infine:
Paola de Polo, Fratelli Alinari IDEA
Annalisa De Comelli, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia
Marina Lippolis, Biblioteca civica A. Hortis
Paola Ventura, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia